28 luglio 2015
Aggiornato 15:00
La Cgil ritira la delegazione al Cnel

Camusso: «Il Governo viola la legge»

Con una lettera indirizzata a Renzi, Claudio De Vincenti e Antonio Marzano, la Cgil annuncia il ritiro della sua delegazione al Cnel e promette battaglia contro Matteo Renzi

In ribasso tutte le componenti dell'indice

Istat: «In calo la fiducia di consumatori e imprese»

Diminuiscono tutte le componenti del clima di fiducia dei consumatori, va meglio per le imprese (ma non per l'edilizia)

Il ministro delle Finanze rilancia

Schaeuble, l'Europa e l'Eurotassa. Ecco l'eredità della crisi greca

Dal ministro delle Finanze tedesco arriva la proposta di una tassa europea per costituire un tesoretto comunitario

L'annuncio del FMI

Christine Lagarde.

Bisognerà aspettare 20 anni per tornare ai livelli di occupazione pre-crisi

L'istituto di Washington fornisce 5 raccomandazioni al governo Renzi: l'Italia sta uscendo dalla crisi, ma servono le riforme

Lavoro, quello che l'Istat e Renzi non ci hanno detto

L'occupazione sta salendo. Vero. Ma c'é qualcosa che non torna, e i politici che siedono in Parlamento si sono ben guardarti dal diffondere un altro genere di dati: quelli che riguardano, per esempio, la produttività nazionale. Ecco cosa vale la pena sapere.

Finanza & Mercati

Indici di borsa

Crolla la borsa di Shanghai: timori per l'economia cinese

Per trovare un tonfo di quasi l'8,50% in una sola seduta bisogna tornare al febbraio del 2007. Continuano a salire i prestiti agli investitori, oltre 205 miliardi.

La Cina spaventa ancora i mercati

Piazza Affari in pesante ribasso al giro di boa di metà seduta in scia al nuovo crollo della Borsa di Shanghai e al timore di una frenata dell'economia del gigante asiatico, con i profitti delle grandi imprese cinesi scesi a giugno dello 0,3%.

La crisi greca

L'ex Ministro delle Finanze greco, Yanis Vaoufakis

Varoufakis rivela: avevamo un «piano B»

L'ex ministro delle Finanze della Grecia ha ammesso l'esistenza di un piano di emergenza e di un gruppo di lavoro ad hoc, guidato dall'economista James Galbraith. Tuttavia, con un post dal suo blog, l'ex ministro ha seccamente smentito che vi sia stata qualsivoglia sottrazione di codici fiscali. Intanto le trattative sul nuovo piano di aiuti sono iniziate.

La ricetta greca per vincere la crisi

Cambiare si può. Ecco cosa servirebbe all'economia nazionale per far ripartire il paese

Crisi economica

Attenta Europa, dietro la svalutazione è in agguato il pericolo recessione

Una svalutazione non è sempre la strada migliore per rilanciare l’economia di uno Stato. Ecco perché

Editoria & Finanza

Nikkei acquista il Financial Times

La testata finanziaria inglese acquistata per 844 milioni di sterline (1,2 miliardi di euro). Il gruppo Pearson, proprietario dal 1957: «Resta nostro il 50 % dell’Economist».

Lo studio della Link Campus University

I dati shock dei suicidi in Italia legati alla crisi

Nei primi sei mesi del 2015 sono già 121 le persone che si sono tolte la vita per motivi economici. Il dato è il più tragico dal 2012. Si abbassa l'età di chi compie questo gesto estremo e sono sempre più colpiti gli imprenditori

Se dovesse arrivare un'altra crisi economica avrebbe l'effetto di uno tsunami

Durante l’ultima crisi finanziaria internazionale i governi hanno esaurito quasi completamente i loro arsenali economici, e con essi la possibilità di reagire tempestivamente a una nuova crisi

Dopo le riforme nel mercato del lavoro

Dietrofront del FMI: «La precarietà danneggia l'economia»

Vi spieghiamo perché il Jobs Act rischia di essere un buco nell'acqua

Lavoro, a maggio solo 271 nuovi contratti a tempo indeterminato

Il Ministero del Lavoro ha censito 934mila attivazioni e 749mila cessazioni di rapporti di lavoro. Invariato il saldo tra i tempi indeterminati avviati e quelli cessati, intorno a 179mila unità. Ad aprile il saldo degli indeterminati era positivo di 50mila. Inps: tra gennaio e maggio 516mila rapporti di lavoro in più

Legge di stabilità

Rebus spending review, servono tagli per almeno 15 miliardi

In vista della prossima legge di stabilità i motori sono accesi e Renzi ha già incontrato il ministro dell'Economia Padoan e i tecnici della Ragioneria per mettere a punto una mappa di risparmi che possa consentire all'Italia di mantenere inalterati gli impegni europei sul deficit. Manovra da minimo 25 miliardi. Al lavoro il duo Gutgeld-Perotti.

La verità di Renzi e Padoan sul Def. Altro che crescita, ecco cosa ci aspetta davvero

Le previsioni auspicano una crescita pari allo 0,7% del Pil (all’ 1% nel migliore dei casi) per il 2015, ma si tratta – appunto – di un auspicio, una speranza. Non solo, il problema risiede altrove...

Padoan vola a Bruxelles

Dopo il bail-in, arriva la bad bank. Cosa non ci convince

Invece di intraprendere una virtuosa separazione tra banche commerciali e di investimento, per disincentivare le attività speculative più rischiose e dare respiro all’economia reale, la strada intrapresa dal nostro governo è ben diversa

A chi conviene la bad bank?

Le sofferenze bancarie hanno raggiunto la cifra record di 190 miliardi di euro. Nel 2008 erano circa 43 miliardi. Ed ora, chi paga?

DIARIO TV

Camusso: «83mila posti in più? Questa l'ho già sentita»

Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, che così ha commentato i dati del sistema informativo Excelsior di Unioncamere e ministero del Lavoro relativi al II trimestre 2015.

Roma

Ignazio Marino, sindaco di Roma

Ignazio Marino, sindaco di Roma

«Sul bilancio abbiamo cambiato strada, Roma è un esempio per l'Italia»

Il sindaco di Roma Ignazio Marino, nella seduta della Commissione Capitolina di Bilancio dedicata all'assestamento 2015, ha affermato che Roma è stata la «prima Città metropolitana a votare il bilancio dando un esempio al Paese»