29 maggio 2015
Aggiornato 09:30
Dopo il successo di Podemos, riprendono le trattative tra Atene e l'Ue

Grecia, l'accordo tra Tsipras e Bruxelles è vicino?

Il ministro dell’Interno del governo greco, Nikos Voutsis, aveva dichiarato giusto un paio di giorni fa, in diretta tv, che la Grecia non avrebbe rimborsato al Fmi la rata di giugno. Adesso, invece, Alexis Tsipras sostiene il contrario e parla di un accordo imminente con l'Ue: che il successo di Podemos abbia aiutato anche Syrizia?

La Grecia deve uscire o no?

Le casse di Atene sono vuote e il governo greco ha dichiarato in diretta tv l'annuncio del default. Bruxelles tace, ma cos'accadrebbe se dopo il fallimento annunciato la Grecia uscisse dall'Eurozona?

Nuovo incontro/scontro vertici-sindacati

Piano Telecom, cosa resterà di Olivetti?

Fiom vuole un nuovo investitore, contrario Della Pepa: «dobbiamo richiamare Telecom ai suoi doveri». Fuori dal coro l'ex dirigente Zordan: «Olivetti di fatto è fallita. Per salvarla si può solo lavorare sul marchio, ma servono le strategie giuste».

Inps: «Aumentano le assunzioni a tempo indeterminato»

Nel primo trimestre aumentano, rispetto ai primi tre mesi del 2014, le assunzioni a tempo indeterminato (+91.277), mentre diminuiscono i contratti a termine (-32.117) e le assunzioni in apprendistato (-9.188). Sono i nuovi dati dell'osservatorio sul precariato diffusi Inps e pubblicati sul sito istituzionale dell'istituto.

La risposta dei lavoratori alla riforma del lavoro del governo Renzi

Ecco la risposta dei lavoratori al Jobs Act, il Workers Act.

Dopo il Jobs Act, ecco il Workers Act

La disoccupazione giovanile in Italia ha raggiunto cifre da capogiro, e in Europa solo la Grecia fa peggio di noi. Ecco la ricetta di "chi lavora e vorrebbe continuare a lavorare" per cambiare le cose e uscire dalla crisi economica.

Lavoro, un milione di genitori disoccupati in Italia

Il dramma muto delle famiglie in gravi difficoltà economiche coinvolge un milione 184mila persone. I dati del ministero del Lavoro appaiono però confortanti per il 2015, perché i primi risultati del Jobs Act sono positivi; ma bisognerà attendere l'autunno per avere cifre meno approssimative.

I mercati finanziari temono più Iglesias che Tsipras

Pablo Iglesias, leader di Podemos.

Podemos fa tremare Bruxelles

Se i signori della finanza hanno guardato fin qui con poca preoccupazione alla crisi greca e all'ipotesi del Grexit, il successo di Podemos potrebbe cambiare le cose: ecco perché i mercati finanziari temono più la Spagna che la Grecia.

Dietro l'ipotesi del Brexit, gli interessi comuni di Londra e Berlino

La Bank of England ha reso note per errore delle informazioni riservate sull'ipotesi dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea. Ma l'alleanza tra David Cameron, Angela Merkel e Francois Hollande potrebbe essere più solida di quanto si pensi.

Un invito a far presto

Il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco

Visco al Governo: Bankitalia vuole la bad bank

Questo il messaggio che il governatore Ignazio Visco lancerà domani all'assemblea annuale della Banca d'Italia. Un richiamo non nuovo ma sempre più incalzante negli ultimi mesi, segnati da un lento e faticoso ritorno alla crescita.

Bankitalia: «Serve una bad bank»

Una bad bank per le sofferenze delle banche italiane può portare "importanti effetti positivi" per l'economia nazionale. Lo sostiene la Banca d'Italia nel rapporto sulla stabilità finanziaria. Può riavviare il mercato del credito e favorire la ripresa degli investimenti.

Il parassitismo della finanza globale minaccia l'economia reale

Il parassistismo della finanza globale minaccia l'economia reale.

Cosa si nasconde dietro l'escalation dei mercati finanziari?

Solo il 17 aprile scorso i tassi del Bund a dieci anni viaggiavano allo 0,049%, mentre dieci giorni fa lo stesso titolo aveva un rendimento dello 0,7%: si è trattato di un rialzo senza precedenti per rapidità ed entità. Cosa si cela dietro l'alta volatilità dei mercati?

Vegas: «Dobbiamo dar vita all'unione dei mercati dei capitali, se non ora quando?»

Dopo l'unione bancaria è giunta l'ora di dare vita al progetto di una unione dei mercati dei capitali realmente integrata. La sua realizzazione "sarà decisiva per lo sviluppo economico dell'Europa nel prossimo decennio", ha dichiarato il presidente della Consob, Giuseppe Vegas.

La polemica

«Il sindacato unico esiste solo nei regimi totalitari»

La replica di Cgil, Cisl e Uil al sogno del Premier Renzi: «Una concezione che è concettualmente sbagliata perché presuppone che la totalità di orientamenti e la rappresentanza di tutti i soggetti, anche diversi, che vi sono nel mondo del lavoro, vengano inclusi in un pensiero unico»

Damiano: «Disboscare» le sigle sindacali con una legge sulla rappresentatività

Lo ha dichiarato in una nota il Presidente della commissione Lavoro alla Camera, Cesare Damiano(Pd): «Recepire accordi interconfederali firmati da Cgil, Cisl, Uil». Sacconi: «Sindacato unico incompatibile con autonomia sociale». Fratoianni: «Renzi cominci a rispettare sindacati che ci sono»

In corso l'istruttoria sul "cartello" tra le due emittenti

Antitrust: «Non sapevamo dell'accordo tra Mediaset e Sky»

Il numero Uno di Sky, Andrea Zappia, si dice sereno. Ma a rischio ci sono i diritti tv della serie A per il trienno 2015-2018, e valgono 1,2 miliardi a stagione.

Rai Way da preda a predatore

All'indomani della tegola giudiziaria su Ei Towers, con la Procura di Milano che ipotizza per l'intero cda il reato di aggiotaggio nell'ambito dell'Opas annunciata (e poi naufragata) su Rai Way lo scorso febbraio, i riflettori sono puntati sulle prossime mosse della società delle torri di viale Mazzini.

Sulla decisione dei giudici della Corte non mancano dubbi e perplessità

Pensioni, cosa si nasconde dietro la sentenza della Consulta?

La decisione dei giudici della Corte Costituzionale sulla mancata indicizzazione delle pensioni ha provocato uno tsunami politico-economico e una falla da diversi miliardi di euro nelle casse dello Stato. Secondo alcuni, però, sulla sentenza della Consulta persistono delle criticità inspiegabili e nasconde ben altro

Pensioni, cosa resterà ai giovani?

La sentenza della Consulta ha creato un buco da 12 miliardi di euro nelle casse dello Stato e rischia di aggravare il conflitto intergenerazionale per le contribuzioni pensionistiche. E' davvero giusto, in questo momento, fare appello all'equità sociale se per molti giovani la pensione sarà solo un miraggio?

Opere infrastrutturali

Delrio: «Lo Stato non è il bancomat dei privati»

Il ministro parla della finanza di progetto inaugurando la Teem: «Normalmente paghiamo il 40-50% in più di un'opera dal progetto preliminare a quello definitivo. E questo aumento lo paga lo Stato, ma noi non siamo il Bancomat dei privati»

Il presidente dell'Inps si rivolge al governo

Boeri: «Bisogna guardare all'equità intergenerazionale, ma anche a quella intragenerazionale»

"Da economista vorrei poter dare un numero sui costi di questa sentenza, ma il problema è di natura giuridica nell'interpretazione perché bisogna capire se va a incidere solo sull'indicizzazione o anche sulle misure precedenti", ha dichiarato il presidente dell'Inps, Tito Boeri.

Qual è la pensione che ci aspetta?

E' per rispondere a questa domanda che la Cipag ha realizzato una ricerca allo scopo di evidenziare gli effetti delle modifiche normative apportate nei regolamenti sulle prestazioni pensionistiche di vecchiaia, vecchiaia anticipata e anzianità.

Aumento del Pil sopra le attese

L'Italia è fuori dalla recessione

Nel primo trimestre del 2015 il Pil italiano ha segnato un +0,3% rispetto al trimestre precedente. Si tratta dell'incremento più alto dal primo trimestre del 2011 quando il Pil era salito dello 0,4%.

Agroalimentare

Tavola con cibi dell'antica Roma

Tavola con cibi dell'antica Roma

Almeno un piatto su 4 eredità degli antichi romani

A testimoniare il forte legame che unisce la gastronomia nazionale alla storia millenaria del Paese. E' quanto stima la Coldiretti che nel Padiglione «No farmers no partners» ha inaugurato la mostra dei «Cibi più amati dagli antichi romani».

Il caso isolato di Xylella in Liguria è stato un falso allarme

Per fortuna, il caso di cui ha parlato ieri la stampa era so...

A primavera la birra è donna

Campagna di Assobirra per abbinare la birra ai sapori primav...

DIARIO TV

EXPO 2015, 6 grandi chef interpretano la birra a tavola

Davide Oldani, Claudio Sadler, Viviana Varese, Antonino Cannavacciuolo e le giovani promesse Davide del Duca e Christian Milone, hanno ideato una serie di ricette a base di birra perchè la bionda non è solo da bere come spiega Oldani dal padiglione Moretti a Expo 2015.

Energia

La centrale geotermica Bagnore 4 nei comuni di Santa Fiora e Arcidosso (Gr)

La centrale geotermica Bagnore 4 nei comuni di Santa Fiora e Arcidosso (Gr)

Il Consiglio di Stato dà il via libera alla centrale geotermica Bagnore 4

Le autorizzazioni data all'impianto nei comuni di Santa Fiora e Arcidosso (Gr) sono legittime. Lo ha chiarito Palazzo Spada che ha dichiarato improcedibile il ricorso presentato da Italia nostra, Wwf e Associazione Forum ambientalista. Le associazioni hanno fatto sapere che ricorreranno alla Corte di Giustizia europea

Ecocapsule: il modulo abitativo green che è autosufficiente per 1 anno

Un giovane team di architetti slovacchi, i Nice Architects d...

L'Algeria vuole rilanciare il Galsi e affiancarvi un elettrodotto

Il primo ministro di Algeri Sellal, durante la conferenza st...

Ivrea

L'assemblea pubblica di Fiom per gli esuberi Olivetti

L'assemblea pubblica di Fiom per gli esuberi Olivetti

Cosa resterà di Olivetti?

Fiom vuole un nuovo investitore, contrario Della Pepa: «dobbiamo richiamare Telecom ai suoi doveri». Fuori dal coro l'ex dirigente Zordan: «Olivetti di fatto è fallita. Per salvarla si può solo lavorare sul marchio, ma servono le strategie giuste».