1 maggio 2017
Aggiornato 06:00
La classifica di Forbes

Carlos Slim resta l'uomo più ricco del mondo. Ferrero primo italiano

Il magnate delle telecomunicazioni ha un patrimonio netto di 73 miliardi di dollari (+4 rispetto a un anno fa), seguito ancora una volta da Bill Gates, il cofondatore di Microsoft, con 67 miliardi. Sale al terzo posto lo spagnolo Amancio Ortega, il patron di Zara, la catena di abbigliamento, con 57 miliardi

NEW YORK - Il messicano Carlos Slim è per il quarto anno consecutivo l'uomo più ricco del mondo, secondo Forbes. Nessun grosso cambiamento, comunque, nella classifica dei miliardari che annualmente è stilata dalla rivista.

SECONDO GATES - Il magnate delle telecomunicazioni ha un patrimonio netto di 73 miliardi di dollari (+4 rispetto a un anno fa), seguito ancora una volta da Bill Gates, il cofondatore di Microsoft, con 67 miliardi. Sale al terzo posto lo spagnolo Amancio Ortega, il patron di Zara, la catena di abbigliamento, con 57 miliardi; poi Warren Buffett - «l'oracolo di Omaha» è per il primo anno dal 2000 fuori dal podio - con 53,5 miliardi e Larry Ellison, di Oracle, con 43 miliardi. Il sindaco di New York, Michael Bloomberg, è al tredicesimo posto con 27 miliardi.

FERRERO PRIMO DEGLI ITALIANI - Michele Ferrero si conferma per il sesto anno consecutivo il più ricco in Italia: con 20,4 miliardi di dollari, è ancora al 23esimo posto; il patron di Luxottica, Leonardo del Vecchio, è 49esimo con 15,3 miliardi; nei primi cento anche Miuccia Prada, 78esima con 12,4 miliardi; poi Giorgio Armani, Patrizio Bertelli, Stefano Pessina e Silvio Berlusconi, 194esimo con 6,2 miliardi. In tutto, secondo Forbes, ci sono 1.426 miliardari al mondo, duecento in più di un anno fa: tra le new entry, anche Renzo Rosso (Diesel) con 3 miliardi.