26 aprile 2017
Aggiornato 15:30
Il premier sbeffeggia il leader del M5S

Renzi attacca Grillo:«L'Expo è stato un successo»

Sono già due milioni gli ospiti che il Sultanato dell'Oman ha accolto presso il proprio padiglione a

ROMA (askanews) - Dopo la divulgazione dei dati che raccontano il successo di Expo, Matteo Renzi ha attaccato direttamente il leader del M5S, Beppe Grillo, durante il suo intervento a Pesaro.

Renzi: Ci ho messo la faccia ed è un successo
Matteo Renzi ha attaccato Beppe Grillo durante il suo intervento a Pesaro. "Noi siamo pieni di gente in Italia che è tanto presa dal raccontare che va tutto male che non si ricorda più nemmeno le previsioni che han fatto", sottolinea il premier prima di lanciare un filmato di colui che definisce «il noto statista Beppe Grillo». Un video del marzo 2015 in cui il leader M5s criticava l'Expo, pronosticando un flop. «Se aprite i giornali di oggi, ci sono - aggiunge il premier - tre ore e mezzo per entrare nei padiglioni. I numeri dell'Expo sono pazzeschi. Ad oggi 11 milioni e mezzo di visitatori. Ma non è questo il punto. Quando sono arrivato mi dicevano 'fai finta di niente, tanto se non va è colpa di quegli altri'. Io invece ci ho messo la faccia e anche tutto il resto e oggi l'Expo che funziona non è un successo del governo, ma dell'Italia».

In duemila hanno visitato il Padiglione dell'Oman
Intanto sono già due milioni gli ospiti che il Sultanato dell'Oman ha accolto presso il proprio padiglione a Expo Milano 2015. Lo annuncia lo stesso padiglione, spiegando che il duemilionesimo ospite è stato il visitatore austriaco Josef Tischler. «Siamo molto orgogliosi di essere tra i primi paesi ad aver raggiunto questo straordinario risultato: grazie Josef per aver scelto il nostro Padiglione, benvenuto! Siamo felici di omaggiarti con il 'khanjar', il pugnale tradizionale omanita, ti aspettiamo in Oman» ha dichiarato il direttore del Padiglione, Azzan Qassim Al Busaidi, prima di offrire al visitatore austriaco un tour privato nella struttura, posizionata di fronte all'entrata est Roserio di Expo e facilmente riconoscibile dall'architettura dei fortini medievali di tradizione arabo-islamica. L'Oman partecipa all'Esposizione universale col tema "Heritage in Harvest: Harnessing the sea, sun and sand" e una struttura idealmente suddivisa in quattro spazi che rappresentano l'acqua, le oasi, il mare e le tradizioni del Paese. In particolare l'acqua, ricchezza primaria del sultanato, è centrale nella concezione del Padiglione.