29 maggio 2017
Aggiornato 02:00
Draghi supera Yellen

La Bce sorpassa la Fed: nuovo record di eccesso di liquidità in Ue

Continua l'espansione del bilancio della Bce: l'Eurotower ha sorpassato - di nuovo - la Fed. Il bilancio comunitario vale il 38% del Pil dell'Ue e l'eccesso di liquidità ha raggiunto un altro picco storico

Mario Draghi e Janet Yellen. (© ANSA)

FRANCOFORTE - Sulla spinta degli acquisti di obbligazioni, ora ridotti a 60 miliardi al mese, continua l'espansione del bilancio della Bce. Nella settimana terminata lo scorso 28 aprile, lo Stato patrimoniale dell'Eurotower è salito a 4.148 miliardi di euro. Un numero che segnala il secondo sorpasso di Mario Draghi su Janet Yellen, la presidente della Federal Reserve Usa.

LEGGI ANCHE Il Qe rallenta l'autodistruzione del denaro. Ecco perché non possiamo farne a meno

L'Eurotower sorpassa la Fed
Al 24 aprile il bilancio della Federal Reserve risulta pari a 4.470 miliardi di dollari. Se anche il bilancio della Bce fosse espresso in biglietti verdi, al cambio attuale euro dollaro (1,09), lo Stato patrimoniale dell'Eurotower sarebbe pari 4.521 miliardi di dollari. Stessa musica rappresentando i bilanci in euro: 4.148 miliardi per la Bce e 4.100 per la Fed. Il primo sorpasso di Francoforte su Washington fu nel lontano dicembre 2011, allora il tasso cambio euro-dollaro era intorno a 1,31.

LEGGI ANCHE La Bce, Mario Draghi e quel regalo alle banche europee da 240 miliardi

Il bilancio della Bce vale il 38% del Pil Ue
Fu decisivo il maxi-rifinanziamento a lungo termine da circa 500 miliardi delle banche dell'Eurozona da parte della Bce del nuovo presidente Draghi. Un sorpasso che ebbe comunque vita breve per la politica ancor più espansiva della Fed. Oltre ai valori assoluti, ci sono anche quelli relativi che mostrano il peso delle politica monetaria rispetto al Pil. Il bilancio della Fed è pari a circa il 24% del Pil nominale Usa, quello della Bce vale il 38% del Pil dell'Eurozona.

Eccesso di liquidità nell'Eurozona: nuovo record
Una tendenza favorita dalla diversa impostazione di politica monetaria, il bilancio della Fed rispetto al top del gennaio 2015, pari a 4.500 miliardi di dollari, è sceso di circa 30 miliardi sulla scia della fine della politica di allentamento quantitativo. Al contrario, proprio per la politica di allentamento quantitativo ancora in essere, il bilancio della Bce continua a crescere. Proprio lo scorso 2 maggio, l'eccesso di liquidità bancaria nell'Eurozona ha raggiunto il nuovo picco storico a quota 1.641 miliardi, di cui 593 miliardi rappresentano i depositi delle banche commerciali presso l'Eurotower remunerati a un tasso di interesse annuo pari a -0,40%.